L'operatore legale dopo il DECRETO SALVINI IV Edizione

A grande richiesta la IV edizione del seminario specialistico di aggiornamento a Roma dal 12 Marzo 2019

ISCRIZIONI CHIUSE per la QUARTA EDIZIONE del seminario  specialistico di aggiornamento dedicato agli operatori legali impegnati nei Centri di Accoglienza per richiedenti e beneficiari di protezione internazionale (CARA, CAS, HUB, SPRAR-SIPROIMI), con 20 ore di formazione intensiva tutta incentrata sulle novità introdotte con il “Decreto Salvini.

SCARICA IL PROGRAMMA

I progetti territoriali SPRAR/SIPROIMI potranno riconoscere in rendicontazione i costi per la partecipazione al seminario e le spese di viaggio per un proprio operatore.

Leggi la circolare del Servizio Centrale sul riconoscimento di questa spesa.


Il nuovo “Decreto Sicurezza”, convertito in legge e ormai pienamente operativo, comporta una radicale trasformazione in tema di diritto di asilo. Grandi mutamenti che incidono direttamente sul lavoro degli operatori legali nel supportare i richiedenti asilo nella preparazione all’audizione personale presso la Commissione territoriale.

Comprendere ed accrescere la propria capacità di adattarsi a questi mutamenti è un elemento fondamentale per la qualità del proprio lavoro e, quindi, per l’efficacia del proprio sostegno a coloro che hanno presentato domanda di protezione internazionale in Italia.

Il seminario rappresenta un’occasione per entrare nel merito (con lezioni frontali, role playing e laboratori di gruppo) dell’abolizione della Protezione Umanitaria, dei nuovi permessi di soggiorno (calamità, cure mediche, valori civili, casi e protezione speciale) e relative possibili conversioni, delle modifiche all’accesso e al diritto all’accoglienza.

Un seminario per modificare e rendere efficaci le strategie e le modalità di preparazione degli utenti all’audizione personale in Commissione territoriale, a seguito dell’entrata in vigore del "Decreto Salvini".

A Roma il 12-13 e il 19-20 Marzo 2019

Posti esauriti

Il seminario si svolgerà presso la sede dell'Associazione Culturale Centofiori e Arci Solidarietà in Via Goito, 35b (a 500 metri effettivi dalla Stazione Termini).

Il Seminario è aperto a coloro che abbiano:


• Frequentato un corso di formazione erogato da In Migrazione SCS;
• Frequentato un corso di formazione per operatori/operatrici legali erogato da altro Ente;
• Maturato un’esperienza lavorativa come operatore/operatrice legale di almeno un anno.

Il seminario ha un costo di 280,00 Euro (pagabili anche in due distinte rate).

Per partecipare è necessario inviare preventivamente la propria candidatura che sarà valutata in base al possesso dei requisiti richiesti.

SCARICA LA SCHEDA DI CANDIDATURA.

Una volta approvata la candidatura sarete ricontattati e sarà quindi possibile procedere con l’iscrizione ed il pagamento.

Per informazioni potete chiamare lo 06 2323 6255 o scrivere a formazione@inmigrazione.it

Alla fine del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione.


Coordinatori II livello 2024 – Terza edizione

Dal 29 Ottobre ON LINE: 14 ore di formazione su gestire èquipe e relazioni istituzionali

Accoglienza e vulnerabilità – TERZA EDIZIONE

ON LINE il 6, 11, 13 e 15 Novembre 2024

L'inclusione abitativa e lavorativa nei progetti di accoglienza – SECONDA EDIZIONE

Iscrizioni Aperte per il nuovo seminario di formazione ON LINE per chi opera nell'accoglienza. Dal 18 Ottobre 2024

Seminario di formazione per Operatore Legale – DODICESIMA Edizione

ON LINE il 28, 31 Ottobre e il 4, 7 Novembre 2024. Aperte le iscrizioni

Seminario di formazione per Operatore accoglienza OTTAVA EDIZIONE

ON LINE il 14, 16, 19 e 21 Ottobre 2024

Vai all'archivio

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sui corsi di formazione, sui progetti e sulle attività di In Migrazione

Vai
Dossier

SFRUTTAMENTO E CAPORALATO IN ITALIA - Nuovo Webinar gratuito

Il 4 marzo 2024: Il ruolo degli enti locali nella prevenzione e nel contrasto

leggi tutto >
Dossier

Invece si può!

Storie di accoglienza diffusa a cura di In Migrazione e Oxfam

leggi tutto >
Dossier

Doparsi per lavorare come schiavi

L'indagine sull'uso di sostanze illecite da parte di alcuni braccianti sikh per sopportare la fatica del lavoro nei campi dell'Agro pontino

leggi tutto >