La psicologia per le vittime di tortura | In Migrazione
  • contatti
  • sostienici
  • newsletter
  • facebooktwitteryoutube
 

La psicologia per le vittime di tortura

Riflessioni per percorsi d'aiuto psicologici rivolti a richiedenti asilo e rifugiati

Il lavoro psicologico seguito da In Migrazione si articola in un percorso di fasi che hanno il loro fondamento nella psicologia umanistica integrata e nella psicologia della Gestalt.

Un processo interattivo dove la cultura di origine dei migranti ha un ruolo di primaria importanza

 

LA PSICOLOGIA AL SERVIZIO delle vittime di tortura.pdf