4a Edizione del corso di formazione per operatori legali e avvocati | In Migrazione
  • contatti
  • sostienici
  • newsletter
  • facebooktwitteryoutube
 

4a Edizione del corso di formazione per operatori legali e avvocati

POSTI ESAURITI* - Dal 7 novembre a Roma il percorso per operare con richiedenti asilo e rifugiati

*CHIUSE LE ISCRIZIONI per POSTI ESAURITI alla IV edizione del corso di formazione dedicato agli operatori legali e gli avvocati che lavorano o vogliono lavorare nei centri di accoglienza.

Una figura specialistica complessa che ricopre sempre più un ruolo strategico nei percorsi di protezione ed integrazione dei migranti forzati.

Il corso vanta la partecipazione dell’UNHCR, di Be Free cooperativa sociale contro tratta, violenze e discriminazioni e di Tempi moderni.

Sono rimasti 5 posti. Scarica il programma.

Il corso è aperto a tutti e non ci sono prerequisiti necessari per poter partecipare.

Un percorso inedito e altamente specialistico di 62 ore sviluppate con lezioni frontali di esperti del settore, role play, attivazioni esperienziali e simulazioni.

Di seguito alcune delle lezioni che saranno proposte durante il corso:

- La normativa nazionale ed internazionale in tema di asilo 

 

- Il ruolo e le competenze dell’operatore legale in un progetto d’accoglienza

 

- La comunicazione in contesti multiculturali: una competenza trasversale necessaria

 

- Sostenere l'utente nella preparazione all’audizione personale: 

 

- Simulazione esperienziale: il colloquio a tre con l’ausilio della mediazione culturale

 

- Studiare le COI per affinare la preparazione dell’utente all’audizione personale

 

- La documentazione medico/legale a supporto della richiesta di asilo

 

- I ricorsi avverso la Commissione Territoriale; 

 

- La procedura per la richiesta d’asilo e la relazione con le Questure

 

- la preparazione dell’audizione con le donne vittime di tratta

 

- Simulazione esperienziale: affrontare la Commissione Territoriale

 

- Il contenuto degli status riconosciuti

 

- Gestire correttamente lo stress operando nella raccolta della memoria di potenziali vittime di tortura

 

Sostenere correttamente gli utenti nella preparazione all’audizione personale presso la Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale,  è infatti un lavoro estremamente delicato che presuppone una formazione specifica e di qualità.

Proprio da questa convinzione nasce i corso “Accoglienza, orientamento e assistenza socio-legale ai richiedenti e titolari di protezione internazionale”.

Un percorso formativo intensivo proposto da In Migrazione che si svolgerà a Roma dal 7 novembre al 7 Dicembre 2017 presso la sede dell'Associazione Culturale Centofiori e Arci Solidarietà in Via Goito, 35b (a 500 metri dalla Stazione Termini).

Per informazioni: formazione@inmigrazione.it

Corso Legale Accoglienza IV Edizione.pdf