A scuola nella biblioteca di quartiere | In Migrazione
  • contatti
  • sostienici
  • newsletter
  • facebooktwitteryoutube
 

A scuola nella biblioteca di quartiere

Dalle aule alla scoperta dei luoghi positivi del territorio

Spesso la scuola si sposta nei locali della biblioteca Gianni Rodari, che fa parte del circuito Biblioteche di Roma e che dista poche centinaia di metri da Casa Benvenuto.

In questo modo gli ospiti sono accompagnati in un luogo che possono frequentare anche da soli, nel quale hanno libero accesso ai quotidiani, a internet e a tutto ciò che una biblioteca può offrire.

Lezioni outdoor  dove affiancare alla didattica più classica numerosi laboratori: ricerche di immagini e testi sui paesi d'rigine degli ospiti nei settimanali a disposizione; esplorazione delle carte geografica per ritrovare la propria città e ripercorrere il viaggio verso l'Europa; approfondire tradizioni culinarie e festività particolari; la lettura di un quotidiano per capire che cosa accade in Italia; trovare libri da prendere in prestito.

Con questo tipo di uscite si è approfittato per procedere a un ripasso di tutte gli argomenti grammaticali affrontati a oggi (genere e numero del nome, articoli, verbi – modo indicativo, aggettivi ecc.) utilizzando ancora una volta la fiaba di Pinocchio, utilizzata come favola portatrice di temi universali con i quali facilmente è possibile agganciare il proprio vissuto per incentivare la discussione e la narrazione di sé in classe.